In Iraq IG ha tenuto due chimici attacco: centinaia colpite

img

Razzo con le sostanze chimiche sono stati rilasciati in una piccola città del Bacino. Secondo il locale funzionario, tra le donne e i bambini è iniziato il panico

I terroristi Stato islamico trascorsero due attacchi chimici nella zona di città di Kirkuk, nel nord dell'Iraq, con la conseguenza che sono stati colpiti circa 600 persone, così come è morta una bambina di tre anni. Informa The Guardian.

Razzo con le sostanze chimiche sono stati rilasciati in una piccola città del Bacino. Secondo il locale funzionario, tra le donne e i bambini è iniziato il panico, si sono rivolti al governo centrale.

Verso il luogo del bombardamento è arrivato судмедэкспертиза composto da tedeschi e americani esperti, che dovranno determinare la presenza di sostanze chimiche.

Vittime hanno ricevuto ustioni chimiche, essi soffrono di soffocamento e di disidratazione. Otto persone volato per il trattamento di Baghdad.

Iscriviti al nostro account ЛІГА.net Twitter e Facebook: in un nastro - tutto ciò che vale la pena conoscere politica, economia, affari e finanza.