Ciclismo Колобнев chiamato диверсией divieto di мельдония prima delle Olimpiadi

img

Russia professionale, bici da corsa ciclismo Alexander Колобнев chiamato ben pianificato диверсией divieto di sostanze мельдоний nell'anno Olimpico.

La sua opinione relativamente scoppiata intorno мельдония scandalo Alexander Колобнев espresso un comunicato sul suo sito ufficiale. L'atleta ha riferito che per la prima volta scoperto l'esistenza nazionale del farmaco «Милдронат», che contiene мельдоний, altri 20 anni fa, e già allora dubitato attribuita a lui la proprietà.

Alexander Колобнев: "L'istruzione l'istruzione, e al fatto che qualcuno corre più veloce o più avanti di me la lancia da "Милдроната", personalmente, mi rispose scettico nel secolo scorso. A proposito, questo farmaco è ancora in epoca SOVIETICA sviluppato per matrici e alcolisti, ma non per l'élite di atleti».

Ciclismo richiamato l'attenzione sul fatto che 30 anni il mondo intero sapeva che l'ex unione sovietica «Милдронат popolare, e nella lista nera hanno fatto proprio nell'anno olimpico.

Alexander Колобнев: "Ancora un paio di mesi fa ho sentito una teoria, che il tema мельдония "продавили" o i tedeschi o gli americani per l'inserimento nell'elenco. Dopo tutto, prima di effettuare qualsiasi sostanza in una blacklist, il suo possono essere monitorati anno. Capire chi, dove, quando e quanto utilizza. E se ci sono chiari indicatori di utilizzo, si possono attivare. Perché non includere мельдоний? Perché così tanti russi atleti lo usano! Può ancora "Рибоксин", "Potassio orotato", "Панангин", "Carnitina" anche. Il fatto che qualcuno завалится, e di sicuro qualcuno italiano. E questo è l'anno olimpico».

Колобнев sicuro che quanto accaduto &#151